Patè di fegatini e salsiccia

28 Dicembre 2015

Ingredienti per 4 persone

Il paté di fegatini con salsiccia di pollo è una variante della ricetta tradizionale toscana con cui si preparano i classici crostini. L’aggiunta della salsiccia di pollo conferisce al paté un gusto più delicato e lo rende adatto e appetibile anche a chi non ama il sapore deciso del fegato. Vista la semplicità degli ingredienti, vi occorrono materie prime di ottima qualità. Al momento dell’acquisto verificate che i fegatini siano lucidi e dalla consistenza soda, lavateli accuratamente con acqua fredda prima dell’utilizzo. Scegliete una salsiccia con pochi grassi e tritata non troppo finemente. Se lo gradite potete aggiungere un trito di carota e sedano da soffriggere con lo scalogno. Per un sapore più intenso aggiungete un paio di  filetti di acciuga. Il vin santo, utilizzato per sfumare la carne, addolcisce il gusto dei fegatini, se preferite potete sostituirlo con vino bianco secco, brandy o cognac. Il paté di fegatini è ottimo da spalmare sul pane per preparare crostini da servire come antipasto o per aperitivi e buffet finger food. Tostate il pane prima di spalmarlo di paté,  oppure scegliete di servite i crostini caldi.

Preparazione patè di fegatini

  1. Tritate finemente uno scalogno, in una padella fate scaldare un filo di olio extravergine d'oliva e fate rosolare lo scalogno.
  2. Lavate accuratamente i fegatini, eliminate le parti di grasso e tritateli grossolanamente. Uniteli allo scalogno, aggiungete una foglia di alloro e la salvia tritata.
  3. Fate insaporire qualche minuto e unite la salsiccia di pollo privata del budello e sgranata.
  4. Quando la carne è cotta sfumate con il vin santo e lasciatelo evaporare.
  5. Allungate con il brodo e proseguite la cottura finché il fondo si restringe leggermente: occorre ricavarne circa 4/5 cucchiai.
  6. Eliminate la foglia di alloro e mettete la carne in un frullatore, unite il burro, regolate di sale e pepe e frullate fino a formare una crema. Conservate in frigorifero, lasciate a temperatura ambiente per un'ora circa prima di servire.
I Video di Agrodolce: Spritz