Home Ricette Primi piatti Penne al forno: filanti!

Penne al forno: filanti!

Le penne al forno sono un primo piatto semplice ma completo da preparare il giorno prima: la ricetta con ragù e mozzarella.

Ingredienti per 4 persone

  • 90
  • 450 cal x 100g
  • molto bassa
di Irene Cirillo

Le penne al forno sono un primo piatto della domenica da condividere in famiglia. La pasta al forno è un grande classico delle tavole italiane e la sua versatilità la rende una scelta ideale per tutti i palati. Questa versione è molto semplice, ma davvero saporita: ragù di carne e mozzarella filante. Può essere certamente arricchita in base ai gusti personali come per esempio con besciamella, prosciutto o uova sode a pezzetti. Una volta preparato il ragù con il macinato che preferite tra maiale, manzo, misto, di salsiccia fresca o con la pancetta in perfetto stile bolognese, basta mischiare la pasta al dente insieme alla mozzarella e passare in forno per far formare la crosticina dorata. Questi tipi di piatti sono comodi in quanto si possono preparare anche il giorno prima e riscaldare al momento del bisogno.

Preparazione Penne al forno

  1. Iniziate a preparare il ragù: tritate molto finemente sedano, carota e cipolla e mettete a soffriggere in una pentola capiente con un filo di olio extravergine di oliva. Una volta imbionditi, aggiungete la carne e mescolate fino a farla dorare. Sfumate con il vino e lasciate evaporare l’alcool a fiamma vivace. Una volta asciugato il liquido aggiungete il pomodoro, aggiustate di sale e lasciate cuocere per almeno 45 minuti, senza farlo però stringere troppo.

  2. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolatela al dente. Nel frattempo strizzate bene la mozzarella e tagliatela a pezzetti.

  3. Versate la pasta nella pentola con il ragù, aggiungete la mozzarella e amalgamate il tutto.

  4. Prendete una pirofila e distribuite tutta la pasta. Cospargete la superficie con una manciata di parmigiano e mettete in forno caldo a 200° C per circa 20 minuti, fin quando si forma la crosticina dorata. Sfornate e lasciate assestare.

La pasta è pronta.