Home Ricette Pasta Penne al salmone affumicato, semplicissime

Penne al salmone affumicato, semplicissime

Le penne al salmone sono un piatto classico della cucina degli anni ’80, condite in questa versione con robiola e zafferano.

di Genny Gallo

Le penne al salmone affumicato sono un piatto classico della cucina degli anni ’80. Durante quel periodo questo primo rapido e pratico veniva servito condito con panna e salmone affumicato, reso più completo da una spruzzata di brandy o vodka. In questa versione le penne classiche sono state sostituite con pasta integrale, per un maggior apporto di fibre, e il condimento è stato preparato con robiola e zafferano, per dare gusto e colore alla preparazione. Se preferite un piatto più leggero utilizzate salmone fresco cucinandolo a vapore L’importante per ottenere un piatto di gusto, è scegliere un salmone non troppo salato, ed evitare di cuocerlo a fuoco diretto.

Ingredienti per 4 persone

  • 15
  • 420 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Pennette al salmone

  1. Mettete a bollire l'acqua della pasta, e quando è a temperatura, buttate le penne. Affettate sottilissimo lo scalogno e rosolatelo in una casseruola con l'olio. Unite la robiola e un mestolo di acqua di cottura della pasta. Mescolate finché il formaggio non è sciolto. Togliete dal fuoco e aggiungete lo zafferano alla salsa. Regolate di sale e pepe.

  2. penne al salmone_-5
  3. Scolate la pasta, mantenendo comunque da parte parte dell'acqua di cottura.

  4. penne al salmone_-6
  5. Mettetela in una ciotola e conditela con il salmone a striscioline e la salsa preparata.

  6. penne al salmone_-7

Servite caldissima.