Home Ricette Primi piatti Penne al salmone e asparagi: per pranzo

Penne al salmone e asparagi: per pranzo

Primo primaverile che non passa mai di moda, le penne salmone e asparagi piacciono a tutti: ecco la ricetta facilissima per portarle in tavola.

di Roberta Favazzo

Quella delle penne al salmone e asparagi è una ricetta primaverile che ogni anno, in questo periodo, in molti rispolverano proprio per la comparsa, sui banchi dell’ortofrutta, di tali ortaggi che tanto ci piace gustare con le uova, nei risotti e nei primi come questo. Il segreto del successo di questo piatto sta nel contrasto tra l’amarognolo degli asparagi e il gusto pieno ed a tratti dolce del salmon

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 340 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Penne al salmone e asparagi

  1. Pulite gli asparagi, spezzettateli a mano ricavando le parti più tenere. Fateli cuocere in acqua leggermente salata, quindi scolateli e teneteli da parte.

  2. Mettete a scaldare l’acqua per la cottura della pasta sulla fiamma. In una padella antiaderente versate dell’olio ed aggiungete il salmone, a pezzetti. Regolate di sale e pepe, profumate con l’aneto e con la scorza di limone grattugiata e fate cuocere per qualche minuto.

  3. Unite gli asparagi scolati e tagliati a pezzetti e sfumate il tutto col vino. Attendete che evapori, quindi scolate la pasta al dente e versatela nella padella, fate insaporire per qualche istante e spegnete la fiamma.

Servite le penne ben calde spolverandole a piacere con dell’aneto fresco ed una grattata di pepe nero.

Penne salmone e asparagi, quale vino abbinare

Ottime da inserire in un qualsiasi menù a base di pesce, le penne al salmone e asparagi si possono gustare sia a pranzo che a cena. Volete abbinare il vino giusto? Optate per un bianco secco – come uno Chardonnay o Vermentino di Gallura – o per un vino rosato delicato come un Bardolino Chiaretto DOC. Ma la scelta, ovviamente, è molto più vasta.

Variante Penne al salmone e asparagi

Le penne non solo l’unico formato di pasta indicato per questa ricetta: potete usare anche le tagliatelle o le farfalle. Il piatto è già ottimo così, ma alcune varianti ci permettono di gustarlo in nuove ed accattivanti vesti. A partire dalla carbonara di asparagi e salmone, alla quale rispetto alla ricetta originale vengono aggiunte delle uova e poco formaggio grattugiato. Oltre la pasta salmone fresco e asparagi, è deliziosa anche la versione con il salmone affumicato. Per ottenere un risultato più cremoso, aggiungete panna o ricotta al condimento, faranno la differenza.