Home Ricette Pasta Penne all’arrabbiata, la ricetta

Penne all’arrabbiata, la ricetta

Le penne all’arrabbiata sono un primo tipico della cucina romana. Velocissimo da cucinare, il piatto è a base di pomodori, aglio, peperoncino e prezzemolo.

Vota
di Alessandra Ruggeri

Le penne all’arrabbiata sono un primo piatto classico della cucina romana e laziale. La preparazione si contraddistingue per il sapore deciso e la piccantezza. Il condimento della pasta, nato all’inizio del secolo scorso, si caratterizza per velocità e semplicità. Si cucina con pochissimi ingredienti quasi sempre presenti in dispensa: pomodori pelati, peperoncino, aglio, prezzemolo e, i più golosi, possono aggiungere il pecorino romano proprio come proposto nella nostra ricetta. Generalmente questa salsa è apprezzata da molti: la presenza di aglio e peperoncino può inoltre essere dosata in base ai gusti dei commensali. Della ricetta esistono molte varianti e in molti casi sono aggiunti funghi o pancetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 20
  • 450 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Penne all'arrabbiata

  1. Pelate l'aglio ed eliminate l'anima. Tagliate finemente aglio e peperoncino. Versate l’olio in padella e fate soffriggere aglio e peperoncino.

  2. Il_soffritto_per_le_penne_all'arrabbiata
  3. Aggiungete i pomodori pelati tagliati a pezzi, un pizzico di zucchero e il sale. Fate cuocere per almeno 15 minuti.

  4. la_salsa_delle_penne_all'arrabbiata
  5. Nel frattempo portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata. Versate la pasta e fatela cuocere.

  6. Le_penne_all'arrabbiata
  7. Scolate la pasta al dente, unitela al sugo e mantecatela per qualche minuto. Spegnete i fuoco, spolverizzate con pecorino grattugiato, mescolate e aggiungete il prezzemolo tritato.

  8. penne_all'arrabbiata,_prezzemolo

Servite con altro pecorino.