Penne con friggitelli e pomodorini: primo piatto vegetariano

20 Aprile 2019
di Community

Ingredienti per 4 persone

Le penne con friggitelli e pomodorini sono un primo piatto semplice e veloce da preparare, ideale per commensali vegetariani. Tipici della cucina campana, i friggitelli, detti anche friarelli, sono piccoli peperoni verdi e nani. Per la forma ricordano molto i peperoncini ma, al contrario di questi, sono dolci. Si possono gustare da soli, servirli come contorno con altre verdure o, come in questo caso, utilizzarli per preparare un primo piatto diverso dal solito.

Preparazione Penne con friggitelli e pomodorini

  1. Lavate i friggitelli e privateli del gambo, dei semi e dei filamenti, poi tagliateli in quattro per il lungo. Lavate anche i pomodorini, eliminate il picciolo e tagliateli in quattro spicchi.
  2. Pelate l’aglio, tagliatelo a metà e mettete ad appassire in padella con un filo di olio. Appena si sarà imbiondito, toglietelo e versate nella padella i friggitelli. Spolverizzate di peperoncino e lasciateli appassire per qualche minuto a fiamma media.
  3. Unite i pomodorini, salate e lasciate cuocere a fiamma vivace per altri cinque minuti. Mettete sul fuoco una pentola di acqua e, appena bolle, aggiungete il sale grosso e buttate la pasta. Lasciate cuocere, seguendo il tempo indicato sulla confezione e mescolate di tanto in tanto.
  4. Appena la pasta sarà al dente, sgocciolatela e versatela nella padella con i friggitelli e i pomodorini. Saltate le pennette sulla fiamma, aggiungete un giro di olio extravergine di oliva crudo e terminate il piatto con i semi di zucca.