Home Ricette Dolci Pere ubriache, dessert autunnale

Pere ubriache, dessert autunnale

Le pere ubriache sono uno dei dessert a base di frutta più tradizionali: perfette per la fine dei pasti, ecco ricetta e preparazione.

di Roberta Favazzo

Le pere ubriache altro non sono che un delizioso dessert a base di frutta che si può gustare alla fine dei pasti o per una merenda diversa dal solito. Non sono particolarmente adatte per i bambini: si tratta infatti di pere cotte nel vino e zucchero. Si possono servire con della panna montata, con un cucchiaio di salsa alla vaniglia o con una pallina di gelato. Ecco la ricetta semplicissima e perfetta per la stagione fredda.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 40 min
  • Calorie 160 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Pere ubriache

  1. Sbucciate le pere e trasferitele in una pentola dai bordi molto alti. Unite la stecca di cannella, l’anice stellato, i semini della bacca di vaniglia, la scorza di limone e lo zucchero.

  2. Versate sopra il vino bianco e accendete la fiamma. Fate cuocere per circa 15 minuti. Prelevate le pere e tenetele da parte.

  3. Continuate a fare cuocere il vino, che ne frattempo si restringerà in una salsa.

  4. Servite le pere, su un piatto da portata, versando sopra il sugo e accompagnandole a piacere con cannella macinata.

Pere ubriache, le varianti

Le pere al vino bianco e al vino rosso sono due varianti sul tema di questo dessert. Scegliete il primo o il secondo semplicemente in base ai vostri gusti. Ma non fate mancare abbondanti spezie per dare non solo sapore, ma anche profumo al dessert. Provate anche le pere al vino alla piemontese, le pere al vino rosso in forno e le pere al vino rosso senza zucchero: in questo caso potete completarle a piacere con del miele da fare colare in superficie.

Come conservare le pere ubriache

Se dovessero avanzare, potete attendere che le pere ubriache si raffreddino completamente, quindi coprirle con della pellicola trasparente per alimenti – o trasferirle in un contenitore a chiusura ermetica – e porle in frigo per un paio di giorni. Riportatele a temperatura ambiente prima di gustarle. Vi sconsigliamo, invece, di congelarle: una volta scongelate potrebbero perdere consistenza.

Variante Pere ubriache

Se preferite il vino rosso potete provare anche le pere al vino rosso e cioccolato: un dolce semplice ma indicato anche come dessert di una cena importante.