Pesce spada alla ghiotta: veloce e saporito

9 Agosto 2019

Ingredienti per 4 persone

Il pesce spada alla ghiotta è un secondo piatto della cucina siciliana facile da preparare e molto saporito da portare in tavola per la famiglia o in una cena informale con amici. Il pesce spada è protagonista in tutta la cucina siciliana ma, nella città dello stretto diventa un vero re. Nel periodo che va da aprile a ottobre, la pesca al pesce spada nell’area dello stretto si fa con le tipiche imbarcazioni, le feluche, una tradizione antica che oggi è regolamentata sulla misura degli esemplari, ma gode di una certa fama anche dal punto di vista turistico. Gli ingredienti che accompagnano il pesce sono i classici della cucina mediterranea: tanto semplici quanto gustosi. In alcune varianti il pesce viene cosparso da un trito di prezzemolo, pangrattato e mandorle. A seconda dei gusti potete aggiungere peperoncino per rendere il piatto ancora più saporito.

Preparazione Pesce spada alla ghiotta

  1. Scottate i pomodori in acqua bollente per un minuto, scolateli, metteteli in acqua e ghiaccio, spellateli e privateli dei semi. In una padella fate prendere calore all’olio extravergine di oliva e fate soffriggere la cipolla tagliata a cubetti.
  2. Aggiungete i pomodori tagliati a dadini, le olive nere, i capperi precedentemente sciacquati e il prezzemolo tritato. Regolate di sale e lasciate cuocere per dieci minuti.
  3. Aggiungete le fette di pesce spada sul condimento, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per dieci minuti girando il pesce almeno una volta.

Impiattate e servite caldo.