Home Ricette Preparazioni di base Condimenti Pesto di scarti di broccoli: la ricetta del riciclo gustoso

Pesto di scarti di broccoli: la ricetta del riciclo gustoso

Il pesto di scarti di broccoli è una crema golosa che evita gli sprechi. Preparala per condire la pasta o i crostini.

di Annarita Rossi

Il pesto di scarti di broccolo è un ottimo modo per riciclare degli scarti saporiti che, diversamente, verrebbero buttati. Ogni volta che si utilizzano i broccoli per qualche ricetta, si adoperano le cime più tenere e saporite, buttando via i gambi, le foglie e le cime più piccole. Nella ricetta del pesto di scarti di broccoli si lessano brevemente i gambi e eventuali altri scarti poi si frullano con gli altri ingredienti. Il risultato è sorprendente: il pesto è molto saporito e ha una consistenza cremosa. Le mandorle possono essere sostituite con altra frutta secca come nocciole, noci o pinoli. Il pesto di scarti di broccoli si può utilizzare per condire la pasta, ma è ottimo anche per fare dei crostini.

Ingredienti per 4 persone

  • 15
  • 98 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Pesto di scarti di broccoli

  1. Pulite e tagliate a pezzetti gli scarti di broccolo, togliendo via la parte esterna, più dura, del gambo.

  2. Cuoceteli in acqua bollente per circa 10 minuti. Scolateli e poneteli nella ciotola del mixer.

  3. . Aggiungete le mandorle, il formaggio, l’aglio sbucciato, il sale e un goccio d’olio. Frullate e aggiungete l’olio.

Variante Pesto di scarti di broccoli

Sostituite le mandorle con altra frutta secca, come mandorle o pinoli.