Petto di pollo alla menta con salsa allo yogurt

28 Febbraio 2020
di Sergio Barzetti

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Petto di pollo alla menta con salsa allo yogurt

  1. Su un tagliere ripulite e tagliate a metà il petto di pollo. Riponetelo in una pirofila e aromatizzatelo come più ci piace. Voi avet utilizzato le foglie di menta, il lemongrass tagliato sottile, una foglia di alloro, il succo di un limone e due cucchiai di olio.
  2. Coprite con un po’ di pellicola per alimenti e fate marinare per circa un’ora. L’ideale sarebbe prepararlo la sera prima, così la carne si insaporisce bene. Scaldate una padella antiaderente e appoggeteci il pollo scolato dalla marinatura.
  3. Fatela rosolare per sei minuti per lato. Mettete su un tagliere un po’ di sale e un ciuffetto di menta e triturateli con un coltello. Aggiungete questo battuto al pollo.
  4. Coprite la carne con un coperchio e allontanatela dal fuoco. In questo modo, si sviluppa vapore all’interno e il pollo continua a cuocere. Intanto, mondate i cetrioli con un pelapatate, affettateli finemente e metteteli a bagno in acqua fredda.
  5. Lavate e asciugate la mela e tagliatela a fettine molto sottili, senza togliere la buccia. Adagiatele in una ciotola. Mettete l’ananas, tagliate la polpa a triangoli e metteteli in una boule.
  6. Preparatela amalgamando lo yogurt greco con una grattugiata di scorza di limone e qualche goccia di succo. Aggiungete un po’ di olio, un pizzico di sale e mescolate in modo da unire tutti i sapori.
  7. In ogni piatto mettete qualche fettina di ananas, mela e cetriolo. Al centro adagiate delle foglioline di songino. Affettate il pollo e distribuitelo nei piatti.

Condite con qualche cucchiaio di salsa e serviamo.