Home Ricette Secondi piatti Petto di tacchinella ai marroni con salsa di mirtilli

Petto di tacchinella ai marroni con salsa di mirtilli

Il petto di tacchinella ai marroni con salsa di mirtilli è un secondo piatto di carne che verrà accompagnato anche da patate cucinate come preferite.

di Riccardo Facchini

Ingredienti per 6 persone

  • 170
  • 420 cal x 100g
  • media

Preparazione Petto di tacchinella ai marroni con salsa di mirtilli

  1. In una ciotola mettete la salsiccia privata dal budello e lavoratela con una spatola. Aggiungete le castagne tritate grossolanamente, il bacon a listarelle, la scorza di un limone a julienne e l’uovo. Mescolate con cura e correggete di sapore, stando attenti a non eccedere con il sale, in quanto la salsiccia è già saporita.

  2. Con un coltello da cucina, ricavate una tasca al centro della fesa di tacchinella e riempitela con la farcia appena preparata. Appoggiatela su di un foglio di carta da forno, coprite la superficie della carne con il burro tagliato a fette, salate, pepate e aggiungete carote e cipolle a pezzi. Formate un cartoccio fermandolo con lo spago da cucina. Infornate a 175°C per due ore.

  3. In una casseruola mettete i mirtilli ancora congelati, lo zucchero, l’aceto e il sale. Portate a bollore e cuocete per quindici minuti.

  4. Servite la tacchinella affettata su di un piatto da portata e accompagnatela con patate dolci al burro e patate arrosto al rosmarino.

Mettete la salsa ai mirtilli ancora tiepida in una salsiera a disposizione dei vostri ospiti: il connubio con la morbidezza e la dolcezza della tacchinella farcita è eccezionale!