Home Ricette Secondi piatti Pezzogna all’acqua pazza

Pezzogna all’acqua pazza

Tra le più antiche ricette capresi, la pezzogna all’acqua pazza è un piatto classico dell’isola da cucinare in maniera facile e veloce.

Ingredienti per 2 persone

  • 10
  • 200 cal x 100g
  • bassa
di Anna Moroni

Preparazione Pezzogna all’acqua pazza

  1. Pulite la pezzogna, togliete le squame e le viscere. Con una forbice da cucina tagliate via anche le pinne, quindi sciacquatela sotto l’acqua corrente. Adagiate la pezzogna in una padella, assieme a un filo d’olio.

  2. Pelate una patata e tagliatela a fettine sottili. Aggiungete le fettine al pesce, a fuoco spento. Uniteanche i pomodori secchi, i ciliegini tagliati grossolanamente, due spicchi d’aglio già pelati, il misto secco di spezie e un pezzetto di dado. Avviate la fiamma, a fuoco moderato.

  3. Irrorate con mezzo bicchiere di acqua, coprite e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Quando mancano 5 minuti al termine della cottura, girate la pezzogna e, se occorre, aggiungete ancora un filo d’olio.

Servitela quando è ancora calda.