Home Ricette Primi piatti Pici verdi con salsiccia, fragole, mandorle e fiori di borragine: un primo toscano

Pici verdi con salsiccia, fragole, mandorle e fiori di borragine: un primo toscano

I pici sono una pasta tipica del sud della Toscana, adatti a qualunque sugo: provateli in questa ricetta con salsiccia, fragole e mandorle.

di community di Agrodolce

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 450 cal x 100g
  • media

Preparazione pici verdi con salsiccia, fragole, mandorle e fiori di borragine

  1. Frullate la verdura lessa con l’acqua e l’uovo e setacciate il liquido verde ottenuto per eliminare completamente ogni residuo solido.

  2. Su una spianatoia di legno, formate una fontana con la farina setacciata e versate al centro il liquido verde ottenuto al passo 1. Lavorate il tutto fino a formare un impasto liscio e omogeneo, poi lasciatelo riposare in frigorifero per almeno un’ora, avvolto nella pellicola trasparente o dentro a un sacchetto di plastica ben chiuso.

  3. Riprendete la pasta, tiratela non troppo sottilmente e ritagliate con un coltello dei “lombrichi” non troppo lunghi.

  4. Sgranate la salsiccia e ripassatela in padella. Lessate i pici in acqua bollente salata, scolateli e conservate una tazza di acqua di cottura. Aggiungeteli nella padella con la salsiccia, versate l’acqua di cottura, unite il grana grattugiato e, a fuoco basso, mantecate creando una sorta di crema.

  5. Spegnete il fuoco, aggiungete le fragole tagliate a dadini e le mandorle tostate. Decorate con i fiori di borragine e le scaglie di grana.

Finite con un filo di olio e serviteli ben caldi.