Home Ricette Dolci Pinza con ripieno di ricotta e prugne, un dolce emiliano di Carnevale

Pinza con ripieno di ricotta e prugne, un dolce emiliano di Carnevale

La pinza è un dolce friabile della tradizione contadina bolognese: in questa ricetta light lo gusterete con morbido ripieno di ricotta e prugne.

di Cesare Marretti

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 400 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Pinza con ripieno di ricotta e prugne

  1. Fate rinvenire le prugne in una ciotola con acqua, tre cucchiai di zucchero e buccia di limone. Poi scolatele. In una ciotola, lavorate la ricotta con le prugne, il rosmarino tritato, i semi di finocchio, lo zucchero rimasto e la cannella.

  2. Stendete la pasta frolla e farcitela con il ripieno. Richiudete a mo’ di calzone, sigillate i bordi e, con le forbici da cucina, ricavate delle aperture sulla superficie. Cuocete la pinza in forno, a 200 °C, per 10 minuti.

Servite la pinza con ciuffi di panna montata.