Pipe con zucchine e zafferano: primo piatto semplice e veloce

1 Marzo 2019
di Community

Ingredienti per 4 persone

La pipe con zucchine e zafferano sono un primo piatto semplice e veloce da preparare. Dello zafferano si utilizzano gli stimmi, dai quali si ricava la polvere utilizzata in cucina. Il colore giallo acceso è dovuto alla presenza della crocina, mentre il tipico profumo si deve alla presenza di un’altra sostanza chiamata safranale. Servite le vostre pipe con zucchine e zafferano calde e completate il piatto spolverizzando con i semi di papavero.

Preparazione Pipe con zucchine e zafferano

  1. Versate in una padella un giro di olio. Pelate l’aglio, tagliatelo a metà e mettetelo a soffriggere. Nel frattempo, lavate le zucchine, privatele delle estremità, tagliatele a metà per il lungo e, poi, in sottili lunette. Versatele nella padella con l’aglio e lasciate cuocere.
  2. Mettete a bollire una pentola di acqua. Salate e versate al suo interno le pipe. Mescolate e lasciate cuocere per dieci minuti. Controllate comunque i tempi di cottura indicati sulla confezione.
  3. Nel frattempo continuate la preparazione del condimento. Appena le zucchine si saranno scottate e avranno assunto un colore bruno, versate nella padella lo zafferano. Spolverizzate di pepe, aggiungete la panna e mescolate con un cucchiaio. Lasciate cuocere per due minuti, finché la crema non diventa gialla. Spegnete quindi la fiamma e regolate di sale.
  4. Appena le pipe saranno cotte, ma ancora al dente, scolatele e versatele nella padella con la panna e le zucchine. Saltate a fiamma vivace, quindi impiattate e spolverizzate con semi di papavero.