Home Ricette Primi piatti Pipe rigate con zucca, catalogna e uva

Pipe rigate con zucca, catalogna e uva

Le pipe rigate con zucca, catalogna e uva sono un primo piatto gustoso, da proporre soprattutto nel periodo autunnale per i sapori di stagione.

di Sergio Barzetti

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 400 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Pipe rigate con zucca, catalogna e uva

  1. Fate bollire l’acqua con dentro una fogliolina di alloro e un filo d’olio. Nel frattempo, lavate la catalogna e sminuzzatela su un tagliere.

  2. Quando l’acqua bolle, metteteci la verdura e sbollentatela per pochi secondi. Scolatela e conservate l’acqua di cottura perché vi servirà più in là per cuocere la pasta.

  3. Mettete l’olio e il filetto di acciuga in una padella. Fate insaporire un po’, quindi aggiungete la catalogna sbollentata. Saltatela per qualche minuto

  4. Cuocete la pasta nell’acqua di cottura della verdura e regolate di sale. Nel frattempo, mondate la zucca, tagliatela a dadini e mettetela in una boule.

  5. In una padella mettete tre cucchiai di olio, la cipolla tritata finemente e due foglie di alloro. Fate scaldare, poi aggiungete la zucca e lasciatela rosolare. Regolate di sale e pepe.

  6. Coprite e lasciate cuocere la zucca con la sua stessa acqua, fino a quando diventa morbida. Lessate le pipe rigate e, prima di passarle in padella, aggiungete un mestolo di acqua di cottura nel condimento.

  7. Scolate la pasta, unitela alla zucca e mantecatela con una generosa spolverata di grana grattugiato.

Servite con la catalogna, gli acini d’uva (privati dei semini con uno scavino) e un filo d’olio.