Home Ricette Secondi piatti Pita con pollo: ecco la cena

Pita con pollo: ecco la cena

La pita con pollo è un piatto veloce e saziante preparato con verdure fresche e petti di pollo alla griglia.

Ingredienti per 4 persone

  • 35
  • 320 cal x 100g
  • molto bassa
di Irene Cirillo

La pita con pollo è un secondo piatto di carne o piatto unico veloce, leggero e versatile. La pita è un tipo di pane di origine greca che ricorda le tortillas o le nostre piadine. A differenza di questi ultimi, la pita è più spessa e morbida. Si possono farcire con carne, pollo, verdure o salumi: è un salva cena da tenere sempre in dispensa. Potete comprarla già pronta o prepararla seguendo la nostra ricetta. Per farcire questa pita utilizzate petto di pollo o di tacchino e non dimenticate di aggiungere una salsa fatta in casa.

Preparazione Pita con pollo

  1. Prendete i petti di pollo e metteteli in un piatto capiente per condirli con origano, sale, olio extravergine di oliva e il succo di limone. Massaggiateli per farli insaporire bene, quindi metteteli a cuocere su una bistecchiera rovente. Girateli spesso per non farli bruciare e portate a cottura uniforme. Ci vogliono circa 20 minuti.

  2. Nel frattempo lavate le carote e tagliatele a julienne; prendete la cipolla e tagliatela a fettine molto sottili.

  3. Togliete il pollo dalla bistecchiera una volta ben cotto, tagliatelo a fettine e mettete da parte. Prendete le pite e scaldatele su entrambi i lati sulla bistecchiera.

  4. Iniziate a formare la pita: stendetene una su un piatto, aggiungete un cucchiaio di salsa yogurt e distribuitelo su tutta la superficie. Aggiungete nella parte centrale le carote e la cipolla, qualche fettina di pollo e richiudete i lati sul ripieno in modo ben stretto da non farlo uscire. Fate così per ogni pita.

Mangiate appena fatte.

Altre ricette con Pollo