Pizza alla cipolla ramata di Montoro e peperoncini al tonno

24 Giugno 2020
di Gino Sorbillo

Ingredienti per 4 persone

La Pizza alla cipolla ramata di Montoro e peperoncini al tonno è una ricetta di Gino Sorbillo. La cipolla ramata di Montoro è un prodotto ad Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.), prodotta in una zona al confine tra le province di Avellino e Salerno. Una delle sue caratteristica è il lungo tempo di conservazione. Viene raccolta infatti alla metà di giugno e può essere conservata fino a marzo dell’anno successivo. È opportuno ricordare, durante la preparazione, di non coprirla eccessivamente con gli altri ingredienti, così da agevolare una giusta cottura. Usate peperoncini ripieni fatti in maniera artigianale per una pizza indimenticabile.

Preparazione Pizza alla cipolla ramata di Montoro e peperoncini al tonno

  1. Sciogliete il lievito e il burro in una scodella con l’acqua. Versate la farina, poco per volta, mescolando costantemente. Inserita metà farina, aggiungete anche il sale sciolto in acqua. Impastate e continuate ad aggiungere farina. Quando l’impasto è sufficientemente compatto, estraetelo dalla bacinella e lavoratelo sul piano ancora pochi minuti. Lasciatelo lievitare 8 ore, in un recipiente coperto dalla pellicola da cucina. Tagliate dall’impasto dei cilindri spessi quanto una pagnotta e, strozzandone una estremità, ricavate dei panetti da circa 240 grammi. Lasciateli lievitare ancora 2 ore. Stendete quindi con le mani ogni pagnotta, procedendo dal centro verso i bordi senza toccarli, per fare in modo che l’aria in essi contenuti ne preservi lo spessore.
  2. Dopo aver steso per bene il panetto, spalmate qualche cucchiaio del sugo dei pelati sull’intera superficie. Aggiungete un filo d’olio.
  3. Adagiate il fiordilatte a fette sulla pizza. Tagliuzzate finemente la cipolla e spargetela sulla mozzarella. Aggiungete un pizzico di peperoncino.
  4. Adesso mettete sulla pizza i capperi lacrimella e una foglia di basilico tagliuzzata a julienne. Concludete con un altro filo d’olio.
  5. Infornate la pizza: 250°C, per circa 9 minuti, al termine dei quali adageremo i quattro peperoncini al tonno e una foglia di basilico.
I Video di Agrodolce: Bomboloni di patate con pancetta e mozzarella