Pizza di polenta al pachino

26 Novembre 2019

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Pizza di polenta al pachino

  1. Mettete l’acqua in una pentola e portate a bollore. Salate e versate a pioggia la polenta, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi.
  2. Lasciate cuocere, sempre mescolando, per 10 minuti a fiamma bassa, poi spostate il tegame dal fuoco e aggiungete un giro di olio.
  3. Versate un goccio di olio in una tortiera rivestita con un foglio di carta forno. Aggiungete la polenta ancora calda e stendetela, cercando di livellarla con un cucchiaio.
  4. Servendoci di un cucchiaio, distribuite la polpa di pomodoro sulla superficie della polenta.
  5. Spolverizzate di sale e pepe, cospargete con un pizzico di paprika e uno di aglio in polvere. Lavate i pomodorini, eliminate il picciolo e tagliateli a fettine.
  6. Distribuite i pomodorini, tagliati a fettine, sulla pizza. Aggiungete una manciata di origano, regolate di sale e pepe. Lucidate con un giro di olio, infornate a 200 gradi e cuocete per 20 minuti.

Variante Pizza di polenta al pachino

Mettete a cuocere la pizza di polenta nella parte bassa del forno, così da ottenere una crosticina croccante nella base. Inoltre, una volta estratta dal forno attendete qualche minuto prima di tagliarla, così raffreddandosi, diventerà più compatta e ancora più gustosa.