Home Ricette Primi piatti Pizza fritta con salame piccante: sapori intensi

Pizza fritta con salame piccante: sapori intensi

La pizza fritta è uno dei classici della pizzeria napoletana, provate questa versione piccante con ricotta, fiordilatte e ventricina: è una bontà.

Ingredienti per 10 persone

  • 30
  • 480 cal x 100g
  • bassa
di Community

La pizza fritta con salame piccante è uno dei piatti più amati della cucina napoletana. Si tratta di un disco di pasta di pizza farcito, richiuso su se stesso e fritto in abbondante olio. Per questa variante della pizza fritta tradizionale mescolate ricotta di pecora molto fresca a fiordilatte e farcite con abbondante ventricina o salame piccante. Se preferite sapori meno aggressivi sostituite il salame con prosciutto cotto o salame napoli. Prestate estrema attenzione alla chiusura della pizza fritta, non ne bucate la superficie e maneggiatela con cura altrimenti il ripieno fuoriuscirà nell’olio bollente.

Preparazione Pizza fritta con salame piccante

  1. Versate l’acqua in una ciotola e sciogliete al suo interno sia il lievito di birra che il lievito madre.

  2. pizza-fritta-a1743-2

  3. Versate 800 g di farina e mescolate. Un po’ alla volta, aggiungete altri 800 g di farina, sempre mescolando.

  4. pizza-fritta-a1743-3

  5. Aggiungete prima il sale, e poi anche l’olio, facendoli assorbire. Lavorate fino a che l’impasto non si stacca da solo dalle pareti della ciotola.

  6. pizza-fritta-a1743-4

  7. Trasferitelo su un piano e continuate a impastare. Di tanto in tanto date dei forti colpi, sollevando e facendo sbattere l’impasto contro il piano di lavoro. Quando l’impasto è diventato liscio, omogeneo e non appiccicoso, ponetelo in un contenitore coperto e lasciate a lievitare per 12 ore a 30 °C, oppure in frigo per 36 ore.

  8. pizza-fritta-a1743-5

  9. Dall’impasto, ricavate un panetto di circa 240 g e stendetelo con cura su una superficie leggermente infarinata.

  10. pizza-fritta-a1743-7

  11. Iniziate a farcire il ripieno, distribuendo al centro del disco di pasta le fette di ventricina o di salame piccante.

  12. pizza-fritta-a1743-8

  13. Aggiungete anche il fior di latte a pezzettini e la ricotta di pecora, aiutandovi con un cucchiaio.

  14. pizza-fritta-a1743-9

  15. Ripiegate la pasta su se stessa fino a dare al ripieno la classica forma a mezzaluna.

  16. pizza-fritta-a1743-10

  17. Fate pressione con le dita lungo il bordo del calzone, per essere certi che sia ben sigillato e non rischi di aprirsi in cottura.

  18. pizza-fritta-a1743-11

  19. Immergete il calzone in abbondante olio bollente e cuocetelo per circa tre minuti.

  20. pizza-fritta-a1743-12

  21. Durante la cottura, giratelo un paio di volte e assicuratevi che sia sempre coperto di olio, aiutandovi con un mestolo. Scolatelo su un foglio di carta paglia.

  22. pizza-fritta-a1743-13

Servitelo ben caldo.