Pizza con peperoni, pomodoro fresco e tofu al bimby

23 Agosto 2015
di Community

Ingredienti per 2 persone

Variante Pizza con peperoni, pomodoro fresco e tofu

  1. Per l’impasto: mettete nel boccale l’acqua, l’olio, lo zucchero, il lievito e lavorate 2 minuti 37°C Vel 2.
  2. Aggiungete la farina, 5 g di sale e impastate 3 minuti Vel Spiga. Se l’impasto è troppo duro, unite un po’ di acqua tiepida e impastate ancora 2 minuti Vel Spiga.
  3. Togliete l’impasto dal boccale, mettetelo in un recipiente, chiudete con la pellicola e mettetelo in un luogo caldo a lievitare almeno per due ore.
  4. Per condire: mettete nel boccale l’aglio, il prezzemolo e tritate 6 secondi Vel 7.
  5. Radunate il trito sul fondo con la spatola, aggiungete l’olio e rosolate 3 minuti 100°C Vel 1.
  6. Tagliate a pezzi i peperoni e aggiungeteli nel boccale con le olive, un pizzico di peperoncino, un pizzico di sale e cuocete 20 minuti 100°C Antiorario Vel Soft. Mettete da parte e lasciate raffreddare.
  7. Tagliate a metà  i pomodori, svuotateli togliendo i semi e l’acqua di vegetazione, tagliateli a pezzetti e metteteli da parte in una ciotola. Tagliate la cipolla ad anelli sottilissimi e mettete da parte.
  8. Una volta lievitato, dividete l’impasto in due pezzi, stendeteli con il mattarello sul piano infarinato e adagiate ogni base in una teglia per pizza rivestita di carta forno.
  9. Distribuite sulle pizze il condimento di peperoni cotto nel Bimby, i pezzettini di pomodoro e gli anelli di cipolla messi da parte. Cuocete in forno già  caldo a 200°C per 20 minuti o fino a quando saranno ben cotte e dorate. Cospargete le pizze con tofu tagliato a pezzettini, foglioline di rucola e servite.