Pizza pomodori e peperoncino al bimby

13 Febbraio 2015
di Community

Ingredienti per 2 persone

Preparazione Pizza pomodori e peperoncino al bimby

  1. Mettete nel boccale l'acqua, 20 g di olio extravergine di oliva, il lievito di birra fresco e lo zucchero; lavorate 2 minuti 37°C Vel 2.
  2. Aggiungete nel boccale la farina 00, il sale e impastate 3 minuti Vel Spiga.
  3. Togliete l'impasto dal boccale, lavoratelo con le mani in modo da formare una sfera, mettetelo in un contenitore, coprite con la pellicola e lasciatelo riposare in un luogo asciutto per circa 3 ore o fino al raddoppio.
  4. Trascorso questo tempo, senza sgonfiare l'impasto, mettetelo su un piano infarinato e fate delle pieghe, picchiettando con le dita e portando le estremità  verso il centro.
  5. Dividete l'impasto in due pezzi e stendeteli, pressando leggermente con le mani.
  6. Mettete le basi delle pizze nelle teglie a forma di cuore, precedentemente oliate. Coprite le teglie con la pellicola e fate lievitare ancora per 2 ore circa.
  7. Nel frattempo, tagliate la mozzarella di bufala a cubetti e i pomodori a fette sottili.
  8. Alla fine del tempo di lievitazione, distribuite sulle pizze i cubetti di mozzarella e le fettine di pomodori. Cospargete con un pizzico di sale e, a piacere, con peperoncino secco e olio extravergine di oliva.
  9. Cuocete in forno già  caldo a 200°C per circa 25-30 minuti. Una volta cotte, togliete le pizze dal forno, decoratele con foglie di basilico e servite.
Se non avete a disposizione le teglie a forma di cuore, potete utilizzare questo metodo: stendete l'impasto della pizza con le mani, formate un cerchio, mettetelo nella teglia e tagliate la parte superiore con un coltello, in modo da formare una "V". Ripiegate, poi, la parte inferiore creando la punta del cuore e procedete come da ricetta.