Home Ricette Antipasti Pizzette di cavolfiore con le alici

Pizzette di cavolfiore con le alici

Avvicinare i bambini al cibo può rivelarsi non semplice. In questo caso il cavolfiore può diventare una specie di pongo, la salsa di pomodoro un colore.

di Natalia Cattelani

Ingredienti per 10 persone

  • 30
  • 350 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Pizzette di cavolfiore

  1. Tagliate il cavolfiore a cimette e mettetelo in un contenitore per microonde, aggiungete un po’ d’acqua, chiudete e cuocete per 7-10 minuti alla massima potenza.

  2. In alternativa, potete cuocere il cavolfiore a vapore: non dovrà risultare troppo cotto, ma restare consistente. Poi tritatelo con il robot da cucina.

  3. Al cavolfiore aggiungete metà della mozzarella tritata, l’uovo, l’origano, un pizzico di sale e amalgamate bene il tutto.

  4. Foderate una teglia con la carta forno e ungete quest’ultima con un filo d’olio, quindi poggiate sulla carta uno stampino tondo e riempitelo con un po’ di impasto. Pigiate con il cucchiaio e sformate per ottenere la pizzetta.

  5. Mettete a cuocere in forno per 15 minuti a 180°C, in modo che si formi una bella crosticina dorata. Insaporite la salsa di pomodoro con un filo d’olio e un pizzico di sale.

  6. Sfornate le basi, su ognuna di esse stendete un velo di salsa di pomodoro e farcite a piacere con mozzarella, olive denocciolate e filetti di alici.

Infornate per altri 10-15 minuti, in modo che la mozzarella si sciolga e la salsa di pomodoro cuocia, togliete dal forno e servite.