Plumcake alle ciliegie, leggero con impasto allo yogurt

12 Luglio 2021

Ingredienti per 4 persone

Il plumcake alle ciliegie è un dolce genuino, perfetto per la colazione o la merenda, da preparare in pochi minuti e consumare da solo o con una pallina di gelato. Nel suo impasto, infatti, non compaiono né burro, né olio. Il segreto della sua sofficità sta nell’impiego dello yogurt intero. Per un tocco aromatico abbiamo usato uno yogurt alle ciliegie, ma se preferite potete sostituirlo con dello yogurt bianco, purché anche questo sia intero e rigorosamente a temperatura ambiente. Se non avete delle ciliegie potete usare delle amarene o perché no delle pesche nettarine. Nella preparazione trovate anche un trucchetto per mantenere le ciliegie sospese al centro del dolce senza farle cadere sul fondo. Non vi resta che scoprire la ricetta di questo profumato plumcake alle ciliegie e prepararlo il prima possibile.

Preparazione Plumcake alle ciliegie

  1. Lavate le ciliegie, asciugatele e tagliatele a metà privandole del peduncolo e del nocciolo.
  2. Cospargetele con un cucchiaio di farina in modo da farle aggrappare all’impasto e non farle cadere sul fondo.
  3. Raccogliete le uova e lo zucchero in una ciotola, quindi montate con le fruste fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete allo yogurt la quantità di latte necessaria ad arrivare a 200 ml e versate il miscuglio a filo nelle uova. Poi proseguite con un po’ di buccia di limone, il sale, la farina e il lievito.
  4. In uno stampo da plumcake rivestito con carta forno (oppure imburrato) versate uno strato di impasto da circa 2 cm, poi distribuite uno strato di ciliegie.
  5. Ripetete l’operazione fino a riempire lo stampo e terminate con le ciliegie.
  6. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti. (Vale la prova stecchino)

Sfornate, fate raffreddare, poi cospargete di zucchero a velo e servite.