Home Ricette Primi piatti Polenta di Vigasio: ideale per il pranzo della domenica

Polenta di Vigasio: ideale per il pranzo della domenica

La polenta di vigasio è un primo piatto ideale da preparare durante il periodo invernale, scoprite come prepararlo su Agrodolce.

Ingredienti per 5 persone

  • 50
  • 320 cal x 100g
  • media
di Alessandra Ruggeri

La polenta di Vigasio è un primo piatto semplice da preparare e ideale per il pranzo della domenica o per una cena tra amici. Perfetto per il periodo invernale, si tratta di un piatto povero ma molto amato in tutta Italia. La polenta ha origini molto antiche: era già diffusa tra i sumeri e in Mesopotamia, dove veniva preparata con miglio e segale. I greci la preparavano con farina d’orzo e innumerevoli erano le varianti sia in Africa che in Asia. La preparazione della polenta di Vigasio richiede circa mezz’ora e una cottura di 20 minuti. Il sugo è realizzato con macinato di manzo, pollo e pancetta, che rendono questo condimento molto saporito e gustoso. Per sfumare la carne durante la cottura abbiamo scelto il Soave, vino bianco originario della provincia di Verona e caratterizzato da un ingresso dolce e  finale lungo. Terminata la preparazione del sugo, procedete ad assemblare il vostro piatto alternando strati di polenta con sugo, parmigiano e burro. Cuocete poi in forno per 20 minuti. Servite la vostra polenta di Vigasio calda e spolverizzate con parmigiano a piacere.

Preparazione Polenta di Vigasio

  1. Sciogliete 200 g di burro in una pentola, poi aggiungete il sedano, la carota e la cipolla tagliati a dadini. Mescolate aiutandovi con un mestolo di legno, dopodiché aggiungete il macinato di manzo e la pancetta. Aggiungete le rigaglie di pollo e mescolate, poi versate il vino.

  2. polenta-di-vigasio-step-1
  3. Aggiungete la salsa di pomodoro, l'acqua e regolate di sale e pepe. Fate ribollire, poi coprite con coperchio e fate cuocere per 30 minuti a fuoco basso.

  4. polenta-di-vigasio-step-2
  5. Passate ora alla preparazione della polenta versando a pioggia la farina di mais in acqua bollente salata. Mescolate velocemente in modo da evitare che si formino grumi e lasciate cuocere per 10 minuti. Stendete la polenta ancora calda aiutandovi con una spatola e cercando di creare uno strato spesso non più di un centimetro. Fate raffreddare, dopodiché tagliate a fette più o meno delle stesse dimensioni. Ricoprite un piatto da portata con 20 g di burro, poi adagiatevi 5 fette di polenta e ricoprite con il sugo. Spolverizzate con il parmigiano grattugiato e aggiungete 10 g di burro.

  6. polenta-di-vigasio-step-5
  7. Ricoprite con le fette di polenta, spolverizzate con il parmigiano e adagiate sulla superficie il burro rimasto. Lasciate cuocere in forno a 180°C per 20 minuti.

  8. polenta-di-vigasio-step-6