Pollo all’alloro

26 Febbraio 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Pollo all’alloro

  1. Lavate bene il pollo. Con un coltellino ben affilato tagliatelo a pezzi abbastanza piccoli e mettetelo in frigorifero.
  2. Prendete una casseruola e scaldate il brodo di pollo. Nel frattempo, sbucciate la cipolla rossa e tritatela molto finemente.
  3. Mettete tre cucchiai di olio in una padella antiaderente abbastanza ampia da contenere tutta la carne in uno strato unico. Ponete su fiamma bassa. Unite la cipolla e fate appassire lentamente, facendo attenzione che prenda solo un lieve colore dorato.
  4. Infarinate i pezzi di pollo, metteteli nella padella con la cipolla e alzate leggermente la fiamma, facendoli rosolare bene e girandoli in modo che prendano colore da tutte le parti.
  5. Unite il vino bianco e lasciatelo sfumare. Aggiungete un mestolo di brodo, le foglie di alloro e abbassiamo la fiamma. Coprite il tegame e fate cuocere fino a quando il liquido si sarà ritirato pressoché completamente, lasciando una salsa abbastanza densa.
  6. Verificate che la carne sia cotta. Inserite la lama di un coltello nella parte più spessa, il succo che fuoriuscirà dovrà essere trasparente e non rosato. In caso contrario, prolungate la cottura aggiungendo ancora un po’ di brodo.

Togliete il pollo e mettetelo su un vassoio. Eliminate le foglie di alloro, frullate con un frullatore a immersione il sughetto a base di cipolle e servitelo a parte.

I Video di Agrodolce: Arrosto di maiale e salsiccia