Pollo alla birra

Il pollo alla birra è un secondo piatto semplice da cucinare e perfetto da servire per un pranzo o una cena in famiglia. Ecco la ricetta.

di Ileana Pavone

Il pollo alla birra è un secondo piatto facile da realizzare. Il pollo, come tutte le carni bianche, è caratterizzato da una bassa presenza di grassi e da un alto contenuto di proteine, indispensabili per il nostro benessere. Il suo gusto delicato si adatta a molte cotture: arrosto, in forno e anche in padella. Il nostro pollo alla birra è stato tagliato a pezzi, insaporito con erbe aromatiche e aglio e, infine, cotto nella birra, ingrediente indispensabile per conferire un aroma piacevole e intenso al piatto. La cottura in padella vi consentirà di ottenere, in poco tempo, un secondo piatto succoso, morbido e saporito. Fondamentale è la scelta della birra: utilizzatene una chiara dal retrogusto non troppo amarognolo. Noi abbiamo optato per una marinatura veloce, ma se preferite lasciate la carne a marinare per tutta la notte.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 50 min
  • Tempo di riposo 60 min
  • Calorie 270 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione

  1. Sbucciate uno spicchio d'aglio, privatelo del germe interno e tagliatelo in due parti, tritate finemente 1 rametto di rosmarino e 2 foglie di salvia; disponete il trito aromatico in una ciotola con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e il pollo a pezzi, insaporite con la noce moscata grattugiata, il sale e il pepe. Lasciate marinare la carne per almeno 1 ora in frigorifero.

  2. Il pollo alla birra durante la marinatura
  3. Preparate un mazzetto aromatico legando insieme con lo spago da cucina: 1 rametto di rosmarino, 1 di salvia e 2 foglie di alloro. Scaldate un tegame con 4 cucchiai di olio, il mazzetto aromatico e lo spicchio d'aglio. Quando l'olio è ben caldo fate rosolare il pollo per 5 minuti per sigillare bene la carne.

  4. Il pollo alla birra in cottura
  5. Aggiungete la birra, coprite il tegame con un coperchio e fate cuocere per 20 minuti a fuoco moderato. Togliete il coperchio e fate cuocere a fuoco vivace ancora 15-20 minuti rigirando almeno due volte il pollo. Il pollo deve essere morbido e la salsa alla birra ristretta. Regolate di sale e pepe se necessario.

  6. Il pollo alla birra in cottura

Servite subito a tavola.

Variante

Aggiungete speck o pancetta al pollo e servitelo con patate novelle al forno. Se preferite una salsa più legata infarinate leggermente il polo prima di farlo rosolare e cuocete il pollo in una casseruola antiaderente, la salsa si formerà più facilmente e sarà più densa.