Pollo teriyaki, come cucinare giapponese in casa

1 Settembre 2020

Ingredienti

Il Pollo teriyaki è un classico della cucina tradizionale giapponese che si prepara spesso nelle famiglie nipponiche. Da anni, la ricetta, ha valicato i confini e è diventato un pietanza internazionale. La salsa che dà il nome al piatto ha un sapore agrodolce e viene prodotta unendo sakè, mirin, salsa di soia e zucchero ma si trova facilmente anche già pronta. Con la salsa teriyaki si possono cucinare anche il manzo, il pesce, tipo il salmone, il tofu e i frutti di mare. Ogni ingrediente cucinato con la salsa teriyaki dovrebbe essere consumato con il riso al vapore e delle verdure come guarnizione, questo secondo la tradizione giapponese. Si possono utilizzare tutte le parti del pollo, preferibilmente con la pelle così la carne rimane più succosa. Le sovra cosce rimangono comunque morbide, così come le cosce.

Preparazione Pollo teriyaki

  1. Tagliate le sovra cosce eliminando l’osso. Fatele a pezzetti. Fate rosolare il pollo nell’olio caldo fino a che non sarà diventato di un colore ambrato.
  2. Versate la salsa teriyaki e lasciate insaporire bene. Cuocete fino a che la salsa sarà leggermente caramellata. A fine cottura aggiungete un poco di sesamo. Servite caldo con del riso basmati e delle verdure.
I Video di Agrodolce: Quiche al salmone e pistacchi