Polpette ai funghi: croccanti

23 Marzo 2020

Ingredienti

Le polpette ai funghi sono un piatto vegetariano sfizioso e possono essere servite sia come antipasto o pranzo veloce ma anche come finger food in un buffet. Semplici e veloci da realizzare si prestano ad essere preparate in svariati modi e con diversi ingredienti. Potete utilizzare sia dei funghi champignon freschi, o un misto di funghi surgelati che andranno saltati in padella con del prezzemolo e uno spicchio di aglio. Gli ingredienti per questa ricetta sono di semplice reperibilità e sono disponibili in ogni dispensa casalinga: funghi, pane raffermo, prezzemolo, parmigiano e uova. Queste polpette ai funghi sono croccanti fuori e morbide dentro, potete servirle appena fritte ma anche tiepide o fredde. Si prestano moltissimo ad essere accompagnate con una salsa a base di yogurt ed aromi, come paprika o erba cipollina finemente sminuzzata. Se non volete friggere potete cuocere le polpette in forno a 200°C per 15 minuti o fino a che non sono dorate.

Preparazione Polpette ai funghi

  1. Pulite i funghi con una spazzolino da eventuali residui di terriccio, poi tamponateli con carta assorbente umida da cucina e affettateli.
  2. In una padella scaldate l’olio extravergine di oliva insieme all’aglio.
  3. Aggiungete i funghi e il prezzemolo tritato e fateli rosolare per circa 10 minuti mescolandolo di tanto in tanto.
  4. Nel frattempo ammollate il pane raffermo nell’acqua, poi strizzatelo per bene.
  5. Trasferite i funghi tiepidi in un mixer, insieme al pane ben strizzato, al parmigiano. Trasferite il composto ottenuto in una terrina, regolate di sale e pepe e aggiungete l’uovo intero. Amalgamate il tutto con le mani e se fosse necessario aggiungete un paio di cucchiai di pangrattato.
  6. Prelevato un pezzetto di impasto e fatelo roteare fra le mani formando delle polpette della dimensione di una noce. Passate le polpette prima nel secondo uovo leggermente sbattuto, poi nel pangrattato e disponetele man mano su un piatto.
  7. Una volta terminato l’impasto prelevate 5-6 polpette alla volta e friggetele in abbondante olio di semi bollente, girandole almeno una volta durante la cottura.
  8. Prelevatele con una schiumaiola e trasferite su della carta assorbente.

Servitele calde o tiepide.

Variante Polpette ai funghi

Potete insaporite le polpette anche con della paprika o, se piace,  un pizzico di peperoncino. Potete inserire all’interno dell’impasto delle polpette anche un cubetto di provola o fiordilatte, otterrete così un golosissimo cuore filante.