Home Ricette Secondi piatti Polpette al forno con patate

Polpette al forno con patate

Le polpette al forno con patate rappresentano la soluzione perfetta per una cena in famiglia: la ricetta facile e veloce.

di Roberta Favazzo

La ricetta delle polpette al forno con patate ci regala un secondo completo perfetto per una cena poco impegnativa da completare con solo un contorno di verdure a piacere. Le polpette morbide al forno con patate sono un comfort food che accontenta un po’ tutti: i bambini le adorano, ed anche gli adulti non sanno resistere di fronte ad una porzione del piatto. In questo caso il valore aggiunto è dato dall’utilizzo di patate gialle e patate dolci, che portano un tocco di novità rispetto al solito.

Quando pesa una polpetta di carne?

Il peso di una polpetta di carne dipende dalla grandezza. Solitamente si preferisce la dimensione di una noce, una polpetta così formata pesa tra i 30 e i 40 grammi. C’è chi preferisce polpette più grandi che possono essere ripiene di formaggio o prosciutto o chi invece le vuole piccolissime, queste sono ideali per realizzare un sugo per condire la pasta.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 60
  • 180 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Polpette al forno con patate

  1. Tagliate il pane raffermo a cubetti e mettetelo a bagno nel latte per una decina di minuti. Nel frattempo riunite in una ciotola la carne macinata, l’aglio tritato, il prezzemolo, le uova ed il grana. Mescolate.

  2. Scolate il pane, strizzatelo e sbriciolatelo, quindi unitelo alla carne e lavorate con le mani. Regolate di sale e pepe e create le polpette. Tenetele da parte.

  3. Lavate e pelate le patate dolci e quelle gialle e tagliatele a cubetti. Fatele sbollentare in acqua bollente salata per circa 5 minuti, quindi scolatele. Conditele con olio, sale, pepe e origano.

  4. Disponetele all’interno di una teglia ampia e adagiate sopra le polpette. Irroratele con un filo di olio e fatele cuocere per circa 20 minuti girandole a metà cottura.

Servite le polpette insieme alle patate gialle e dolci accompagnandole a piacere con una salsa al basilico.

Come ammorbidire le polpette secche?

Il rovescio della medaglia della cottura in forno sta nella possibile secchezza dei cibi, e le polpette non fanno eccezione. Come ammorbidirle non vanificando il lavoro fatto? Per migliorarne la consistenza si può unire uno dei tanti ingredienti che ne favoriscono l’umidità. Stiamo parlando perlopiù di liquidi quali il latte, il brodo o anche l’acqua, della passata di pomodoro o di una vellutata di verdure. Tutti ingredienti che si possono aggiungere in teglia mentre le polpette sono in cottura.

Variante Polpette al forno con patate

Le polpette al forno con patate gialle e patate dolci si possono realizzare con qualsiasi tipo di carne: per renderle più gustose, unite 70 grammi di mortadella tritata. Il piatto si può arricchire con l’aggiunta di alcuni ingredienti. Ottime e adatte all’estate, ammesso che si abbia voglia di accendere il forno, sono le polpette con patate e zucchine. Altrimenti si può optare per le polpette al forno con patate e cipolle. Queste ultime arricchiscono il sapore nel complesso regalando una piacevole dolcezza. Altre sfiziose aggiunte sono i piselli, le carote, i funghi, i peperoni o la zucca, a seconda della stagione.