Home Ricette Antipasti Antipasti di pesce Polpette di baccalà orientali

Polpette di baccalà orientali

Le polpette di baccalà norvegese sono arricchite da una salsa orientale che le rende ancora più gustose: venite a scoprire la ricetta.

Ingredienti per 6 persone

  • 55
  • 320 cal x 100g
  • bassa
di Mauro Padula

Le polpette di baccalà orientali sono un antipasto gustoso composto da patate e baccalà aromatizzati al curry thai. L’antipasto può essere accompagnato da una salsa dal pesce dal sapore decisamente esotico. Queste polpette sono un perfetto finger food da servire come aperitivo informale e si prestano a essere preparate con anticipo e fritte all’ultimo momento. È possibile realizzare le polpette, disporle su un vassoio foderato con carta forno e lasciarle in freezer. Una volta congelate, potete trasferite le polpette in un sacchetto e procedere alla frittura in seguito. Per una variante light delle polpette di baccalà orientali, cuocetele in forno ventilato a 180 °C per circa 25 minuti: questa cottura riduce sensibilmente l’apporto calorico della ricetta. Per riprodurre la crosticina croccante in superficie basta completare la cottura con il grill per qualche minuto, avendo l’accortezza di rigirare le polpette un paio di volte. Preferite acquistare baccalà norvegese già ammollato dalla pescheria di fiducia, altrimenti tenete il baccalà in ammollo per almeno un giorno e mezzo.

Preparazione Polpette di baccalà orientali

  1. Mettete il baccalà in una pentola, copritelo con acqua fredda e portate a bollore. Cuocete per 10 minuti dall’ebollizione dell’acqua. Scolate il baccalà ed eliminate la pelle e le lische. Tritate finemente la polpa del baccalà con il coriandolo fresco mondato.

  2. polpette_baccala_orientali_01
  3. Lessate le patate per 20 minuti in acqua bollente, pelatele e schiacciatele. Aggiungete il baccalà tritato e il curry. Impastate per amalgamare tutti gli ingredienti.

  4. polpette_baccala_orientali_02
  5. Formate le polpette con l’impasto ottenuto e impanatele. Scaldate l’olio in un wok, quando sarà bollente friggete poche polpette per volta. Cucinatele per qualche minuto, fin quando saranno dorate in superficie. Scolatele e disponetele su carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

  6. polpette_baccala_orientali_03
  7. Servite le polpette di baccalà orientali con una salsa agrodolce ottenuta mescolando aglio schiacciato, 3 cm di zenzero tritato, pasta di peperoncino, salsa di pesce e mezzo bicchiere di acqua bollente.

  8. polpette_baccala_orientali_04
Servite calde.