Home Ricette Secondi piatti Polpette di bollito e salsa verde: golosa ricetta di riciclo

Polpette di bollito e salsa verde: golosa ricetta di riciclo

Scopri quanto sono golose le polpette di bollito e salsa verde, una ricetta di riciclo della tradizione lombarda.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 412 cal x 100g
  • bassa
di Raffaella Caucci

Le polpette di bollito sono una ricetta di recupero appartenente alla tradizione gastronomica lombarda perfetta per riciclare la carne già cotta – secondo la tradizione lessata – dandole nuova forma e un gusto esplosivo in accompagnamento alla salsa verde. La ricetta originale delle polpette di bollito esiste con diverse declinazioni: alcune prevedono l’aggiunta di patate lesse al composto, altre di salame o di mortadella di fegato. Qui trovate la versione base realizzata con carne mista a base di lesso di manzo e di pollo. Preparatele per cena o per un buffet tra amici.

Preparazione Polpette di bollito e salsa verde

  1. Spezzettate il pane in cassetta in una capiente ciotola e bagnatelo leggermente con il latte, poi aggiungete l’uovo e mescolate tutto con una forchetta.

  2. Tritate finemente al coltello la polpa della carne ben asciutta.

  3. Aggiungetela in ciotola insieme al grana. Proseguite con una grattugiata di scorza di limone, del prezzemolo tritato finemente, una grattugiata di noce moscata e amalgamate completamente con le mani.

  4. Prelevate una noce di composto per volta, formate delle palline e roteatele nel pangrattato.

  5. Sistemate le polpette ben ricoperte di pangrattato su un tagliere, avendo cura di non addossarle le une alle altre.

  6. Friggete poche polpette per volta immergendole in olio di arachide ben caldo, avendo cura di farle dorare su tutti i lati. Scolatele su carta assorbente.

  7. Raccogliete tutti gli ingredienti per la salsa verde in un boccale di un robot da cucina e frullate incorporando tanto olio da ottenere una pasta densa.

Servite le polpette ben calde con la salsa.