Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di verdure Polpette di broccoli e ricotta: non solo carne

Polpette di broccoli e ricotta: non solo carne

Le polpette di broccoli e ricotta sono un secondo piatto completamente vegetariano. Semplici e gustose: Provate la nostra ricetta

di Raffaella Caucci

Le polpette broccoli e ricotta sono un’alternativa sana e golosa alle classiche polpette di carne. Si tratta di un secondo nutriente e saporito che comprende i broccoli con il loro prezioso apporto, la ricotta – leggera e povera di grassi – le uova e un po’ di pangrattato. Potete conservare le polpette chiuse in un contenitore ermetico, in frigorifero, per un paio di giorni e poi scaldarle all’occorrenza. Potete anche immergerle in un sughetto semplice a base di passata di pomodoro, uno spicchio di aglio, un filo di olio e qualche foglia di basilico.

Come si preparano le polpette di broccoli e ricotta

Le polpette vegetariane di broccoli e ricotta si preparano partendo dalla cottura a vapore delle cime di broccolo che in questo modo mantengono il loro sapore intenso e tutto il loro valore nutrizionale. Successivamente si frullano e si impastano con la ricotta ben scolata, uova, un po’ di grana grattugiato e pangrattato. Infine, con il composto ottenuto si formano le polpette e si cuociono in forno fino a doratura.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 195 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Polpette ricotta e broccoli

  1. Staccate le cimette dei broccoli e sciacquatele sotto l’acqua fresca corrente.

  2. Raccoglietele in una vaporiera e cuocetele per una decina di minuti dal bollore, fin quando non risulteranno tenere, ma al dente. Frullate i broccoli per pochi secondi in modo da ottenere una pasta omogenea.

  3. Trasferite la purea in una ciotola capiente e pulita insieme agli altri ingredienti, salate, pepate e impastate.

  4. Prelevate un cucchiaio di composto per volta, formate le polpette, passatele velocemente nel pangrattato e sistematele man mano su una teglia rivestita con carta forno. Cuocete le polpette in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 10 minuti. Poi estraetele, cospargetele con un filo di olio e infornate nuovamente fino a doratura per 5 minuti. Servite

Servite le polpette calde e, se volete, accompagnatele da una maionese fatta in casa e da patate croccanti.

Polpette ricotta e broccoli: origine

Originarie della Persia, le polpette sono una preparazione versatile e golosa che in qualche modo ha unito i popoli, a partire dal Medio Oriente fino ad arrivare in Europa: tutti ne hanno una propria versione legata alle tradizioni e al territorio, alla quale si affiancano numerose varianti creative e insolite che nella caratteristica forma circolare racchiudono gli ingredienti più disparati.

Variante Polpette ricotta e broccoli

Nel caso in cui vogliate optare per una versione meno light, potete friggere le polpette di ricotta e broccoli invece che prepararle al forno.