Home Ricette Secondi piatti Polpette di cavolfiore con acciughe

Polpette di cavolfiore con acciughe

Le polpette di cavolfiore sono un secondo piatto perfetto da servire per un aperitivo o per arricchire un buffet con gli amici.

Ingredienti per 4 persone

  • 15
  • 415 cal x 100g
  • bassa
di Anna Moroni

Preparazione Polpette di cavolfiore

  1. Cuocete a vapore il cavolfiore: posizionate in una pentola il cesto per il vapore, riempitela d’acqua e fatela bollire. Sistemate il cavolo nel cestino, mettendo sotto le foglie e sopra le cime. Lasciatelo cuocere per una ventina di minuti o fino a quando diventa completamente chiaro e morbido.

  2. Adagiate il cavolfiore in una ciotola e schiacciatelo con una forchetta. Prendete una padella antiaderente e, senza aggiungere nient’altro, metteteci le cimette schiacciate. Ponete su fiamma media.

  3. Fatelo asciugare completamente, poi mettetelo in una ciotola e lasciatelo freddare. Nel frattempo tritate i capperi sott’aceto e il prezzemolo, riducendoli a pezzi molto piccoli. Uniteli al cavolo. Verificate di sale e casomai aggiustate.

  4. Aggiungete le uova e mescolate con cura. Formate con il composto delle piccole polpettine e passatele nel pangrattato.

  5. Scaldate pochissimo olio in una padella (non deve sommergere le polpette, ma servire come base d’appoggio) e cuoceteci le polpettine, a fiamma media, finché non si dorano per bene.

Scolatele su carta da cucina e disponetele su un piatto da portata.