Polpette di tonno fresco e patate: una tira l’altra

15 Agosto 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 2 persone

Le polpette di tonno fresco e patate sono un secondo di pesce delizioso da servire per una cena informale. A differenza delle polpette con il tonno sottolio queste polpette utilizzano pesce fresco, accertatevi di tagliarlo a cubetti prima di inserirlo nel mixer in modo tale da avere un trito uniforme. Se preferite una ricetta più light potete cuocere le polpette in forno a 170°C per 14 minuti.

Preparazione Polpette di tonno fresco e patate

  1. Lessate le patate, partendo da acqua fredda salata, e calcolando venti minuti di tempo dalla ripresa dell’ebollizione (il tempo varia in base alla dimensione delle patate).
  2. Verificate la cottura inserendo la punta di un coltello, che dovrà penetrare con facilità. Estraetele dall’acqua con le pinze e, sempre tenendole con le pinze, sbucciatele.
  3. Passatele al mixer con tutti gli altri ingredienti. Utilizzate il composto ottenuto per formare, con le mani, delle palline un po’ più grandi di un’oliva.
  4. In una padella, scaldate l’olio di arachidi e friggete le polpettine.

Servitele con i pomodorini tagliati a cubetti, mescolati a basilico e conditi con sale e olio.

I Video di Agrodolce: Zuppa di noodles