Polpettone al prosciutto cotto

6 Novembre 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Polpettone al prosciutto cotto

  1. Private le fette di prosciutto cotto della parte grassa. Sminuzzatele in un robot o in un tritacarne, cercando di ottenere un composto abbastanza grezzo. Se non avete questi elettrodomestici, potete anche tritarlo con una mezzaluna o un coltello.
  2. Grattugiate il parmigiano reggiano con una grattugia a fori medi. In una ciotola, impastate con cura il prosciutto cotto tritato, il formaggio grattugiato, le uova intere e il pangrattato. Se il composto dovesse risultare eccessivamente molle, aggiungete un altro po’ di pangrattato, cercando comunque di mantenere il composto sufficientemente morbido, in modo che poi in cottura non diventi troppo asciutto.
  3. Prendete un rotolo di carta di alluminio e ricavatene un rettangolo di circa 40 centimetri di lunghezza. Con l’impasto, formate un salsicciotto di circa 5-6 centimetri di diametro e chiudetelo dentro l’alluminio, cercando di sigillare per bene.
  4. Sistemate il cartoccio con il salame di prosciutto in una teglia. Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 30 minuti. A cottura ultimata, toglietelo dal forno e lasciatelo raffreddare.

Scartate e tagliate a fette di un centimetro di spessore. Servitelo freddo o a temperatura ambiente, accompagnandolo con un’insalata.

I Video di Agrodolce: Risotto allo scoglio al cartoccio