Polpettone con peperoni e scamorza

14 Novembre 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Polpettone con peperoni e scamorza

  1. Grigliate e spellate i peperoni, quindi lasciateli raffreddare e tagliateli a striscioline. In una ciotola mescolate la carne macinata con l’uovo, la paprika, il basilico spezzettato e l’aglio tritato. Regolate di sale.
  2. Amalgamate fino ad ottenere un composto ben omogeneo, quindi dividete il tutto in due. Stendete le due parti su due fogli di carta forno fino ad ottenere due rettangoli uguali, spessi circa 2 centimetri, che poi andranno sovrapposti.
  3. Stendete su di un tagliere un foglio di carta forno, quindi ungetelo per bene con un filo di olio extravergine. 
Stendete su questo la pancetta precedentemente tagliata a fettine piuttosto sottili.
  4. Adagiate sullo strato di pancetta appena posato uno dei due rettangoli di impasto, quindi su questo mettete le striscioline di peperoni, cercando di alternare quelle gialle con quelle rosse per creare un gradevole effetto estetico.
  5. Sullo strato di peperoni mettete la scamorza affumicata tagliata a fettine e la patata che avrete lessato e schiacciato. Stendetela per bene in modo da non creare grumi. Sopra la patata mettete le olive a fettine.
  6. Prendete l’altra metà dell’impasto di carne (quello non farcito) e capovolgetelo sulla metà con il condimento in modo da coprirlo. Quindi togliete lo strato superiore di carta forno.
  7. Arrotolate il polpettone aiutandovi con la carta forno e compattatelo per bene. La parte della pancetta diventerà la più esterna. Se avete difficoltà ad arrotolarlo, potete  anche cuocerlo con la carta forno, chiudendo i bordi esterni e legandolo con spago da cucina.
  8. Continuate a legare il polpettone lungo tutta la sua lunghezza, quindi mettetelo in una teglia e lasciatelo in forno preriscaldato a 180°C per circa 40-50 minuti.

Toglietelo dal forno a cottura ultimata, fatelo a fette e servitelo caldo.

I Video di Agrodolce: Migliaccio napoletano