Polpettone freddo di tonno: perfetto per un pranzo estivo

23 Luglio 2020

Ingredienti per 6 persone

Il polpettone freddo di tonno è un secondo piatto estivo fresco e leggero. Può essere preparato con largo anticipo e lasciato rapprendere in frigorifero fino al momento di essere servito. Gli ingredienti che servono per questa preparazione sono di semplici e facile reperibilità e sono già presenti nelle dispense di ogni casa. Questo polpettone è composto da patate lessate, tonno sgocciolato, capperi, olive, scorza e succo di limone e due cucchiai di maionese. Una volta che le patate saranno cotte e fredde, la preparazione non porterà via più di 10 minuti. È un piatto talmente semplice che anche i meno esperti non potranno sbagliare, anzi, potrebbe essere divertente coinvolgere anche i più piccoli e realizzare insieme questa ricetta. Il polpettone freddo di tonno è ottimo servito con una insalata verde, della rucola o dei pomodorini. Una golosa e invitante alternativa è quella di spalmarlo su delle piccole bruschette da servire come antipasto o aperitivo. Il polpettone freddo di tonno è un piatto perfetto da servire durante le calde giornate estive. È ottimo da portare in tavola per un pranzo in famiglia o una cena fra amici. Il suo gusto delicato e morbido sarà apprezzato da tutti gli ospiti.

Preparazione Polpettone freddo

  1. Cuocete le patate con la buccia in pentola a pressione per 20 minuti o in pentola tradizionale per circa 35 minuti. Poi lasciatele intiepidire e infine schiacciatele con l’apposito utensile.
  2. Lavate il limone, asciugatelo poi prelevate la scorza con un rigalimoni o un pelapatate e spremete il succo di mezzo limone. Sgocciolate per bene il tonno dall’olio e riunitelo nel mixer insieme ai capperi, alle olive, al pepe, alla scorza e al succo di limone. Azionate fino ad ottenere un composto grossolano ma amalgamato.
  3. Aggiungete anche il prezzemolo fresco, la maionese e azionate nuovamente il mixer.
  4. Riunite nella terrina con le patate la salsa e mescolate con una spatola o un cucchiaio in modo da ottenere una composto ben amalgamato.
  5. Disponete il polpettone su un foglio di pellicola trasparente e con le mani dategli la forma di un salsicciotto. Avvolgetelo ben stretto e riponetelo su di un piatto a riposare in frigorifero per almeno 1 ora o più prima di servirlo.
  6. Decoratelo a piacimento con fettine di limone, capperi, olive, maionese o filetti di acciuga.
I Video di Agrodolce: Crostata di frutta