Polpettone in crosta di pane

21 Dicembre 2020

Ingredienti per 6 persone

Il polpettone in crosta di pane è un secondo piatto perfetto per le tavole delle feste o le occasioni speciali in famiglia. Si tratta di un polpettone di macinato misto, semplice, ricoperto da pasta di pane che rende ogni fetta completa e scenografica. Per non rischiare di trovare la carne cruda all’interno, il polpettone viene precedentemente rosolato in padella, per poi terminare la cottura in forno all’interno dell’involucro di pane. Questo tipo di polpettone è preferibile non prepararlo il giorno precedente, in quanto la crosta di pane potrebbe perdere fragranza e diventare leggermente umida assorbendo tutti gli umori della carne. Preparatelo dunque in anticipo, ma cuocetelo in forno all’ultimo minuto. Potete arricchire il polpettone a piacimento, con pancetta o salsicce come anche unendo formaggi filanti o uova sode: il sapore sarà più ricco e ogni fetta più bella da servire. Dedicate un po’ di tempo alle decorazioni: è più semplice di quanto si possa pensare, serve poca manualità e potete aiutarvi anche con le formine per creare foglie o fiori.

Preparazione Polpettone in crosta di pane

  1. Iniziate preparando la crosta di pane: sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, iniziate ad impastare la farina e aggiungete un pizzico di zucchero. Una volta ottenuto un impasto semi omogeneo aggiungete il sale e continuate a lavorare fino ad avere un panetto liscio e omogeneo. Coprite con pellicola e lasciate lievitare nella terrina fino al raddoppio del volume, circa un’ora.
  2. Nel frattempo preparate il polpettone: Mischiate in una ciotola la carne macinata, il formaggio grattugiato, le due uova intere, sale e pepe. Aggiungete il pane precedentemente messo in ammollo nel latte, strizzato e sbriciolato e impastate il tutto fino ad avere un composto omogeneo.
  3. Date alla carne la forma del polpettone e mettete a rosolare in una padella capiente con olio extravergine di oliva caldo. Fate dorare tutti i lati e sfumate con il vino bianco. Deve essere una cottura veloce e non fino a completa cottura della carne, bastano 10 minuti.
  4. Riprendete l’impasto di pane, infarinate un piano da lavoro e stendetelo con uno spessore di circa mezzo centimetro. Lasciate una piccola porzione di impasto da parte per creare le decorazioni.
  5. Disponete il polpettone al centro dell’impasto e avvolgetelo completamente, sigillando bene i bordi. Utilizzate il restante impasto per creare delle decorazioni sulla superficie della crosta di pane. Sbattete il tuorlo d’uovo con poco latte utilizzato per ammorbidire il pane e spennellate tutti i lati della pasta di pane. Infornate in forno caldo a 200° C per circa 20 minuti, fino a completa doratura. Controllate che anche la base sia cotta prima di sfornare.

Lasciate intiepidire, tagliate a fette e servite.

I Video di Agrodolce: Gyoza