Polpo con patate e citronette al barbecue

23 Maggio 2020

Ingredienti per 4 persone

Il polpo con patate e citronette al barbecue è un piatto facilissimo da realizzare. Il vantaggio della cottura al barbecue consiste nel fatto che il polpo non perde il suo profumo, come succede quando lo cuocete in una pentola di acqua sul fornello.

Preparazione Polpo con patate e citronette al barbecue

  1. Preriscaldate il barbecue per la cottura diretta a calore medio.  Pulite e lavate il polpo e mettetelo sulla griglia in un tegame di rame (o in una pentola, purché non abbia i manici di plastica) con un po’ di olio.
  2. Aggiungete l’alloro, il prezzemolo, il pepe, il sedano e l’aglio leggermente schiacciato. Chiudete il coperchio e cuocete per mezzora.
  3. Lavate e sbucciate le patate e tagliatele a fettine di due centimetri di spessore. Cuocetele sul barbecue per 20 minuti, fino a che non sono tenere, girandole una sola volta a metà cottura. Lasciate intiepidire e condite con erba cipollina, sale e pepe in grani.
  4. Trascorso il tempo indicato, il polpo sarà cotto e succulento.Se lo desiderate più croccante, rosolatelo sulla griglia calda con cottura diretta per qualche minuto, giusto il tempo di scaldarlo anche all’interno. Per la citronette: emulsionate il succo di arancia e limone con un filo di olio, sale e pepe. Dovete ottenere un composto chiaro e ben legato. Componete il piatto adagiando il polpo sulle patate grigliate e condite con la citronette agli agrumi di Sorrento.