Home Ricette Contorni Pomodori al forno: facilissimi

Pomodori al forno: facilissimi

Ottimi per uno spuntino o un delizioso antipasto, i pomodori al forno sono gustosi nella loro semplicità: ecco la ricetta e gli ingredienti.

di Roberta Favazzo

I pomodori al forno rappresentano un contorno facile e sfizioso adatto anche, perché no, a costituire sia un antipasto vegetariano, che il condimento di un primo piatto a base di pasta. Si ottengono molto facilmente dopo essere stati conditi con olio d’oliva, aglio ed erbe aromatiche fresche ed essere stati passati in forno fino ad appassire. Si possono realizzare con qualsiasi tipo di pomodoro, ma con i datterini raggiungono il massimo del gusto.

Ingredienti per 3 persone

  • Preparazione 55 min
  • Calorie 110 Kcal x 100g
  • Difficoltà molto bassa

Preparazione Pomodori al forno

  1. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Foderate una teglia con carta da forno e adagiate i pomodori (o pomodorini) lavati, asciugati e tagliati a metà.

  2. Conditeli con dell’aglio tritato, con delle foglie di basilico fresche e con il timo essiccato.

  3. Regolate di sale e pepe e irrorate con l’olio di oliva in maniera uniforme.

  4. Fateli cuocere per circa 50 minuti o fino a quando avranno raggiunto la consistenza desiderata.

Tirate fuori dal forno, fate intiepidire e gustate tiepidi o a temperatura ambiente.

Pomodori al forno, come usarli

Oltre a poterli aggiungere agli spaghetti aglio, olio e peperoncino o agli gnocchi, potere accompagnarli, dentro una ciotola, su un vassoio di formaggi. Si possono aggiungere alle insalate, al ripieno di torte salate e di strudel di pasta sfoglia, o infilzare negli spiedini di legno per aperitivi diversi dal solito. Potete adagiarli sul pane tostato o unire ad un risotto. Potete, infine, insaporirli con tutta una serie di erbe aromatiche, dal timo all’origano, fino al peperoncino rosso piccante.

Variante Pomodori al forno

Potete condire i pomodori al forno con del pecorino grattugiato in superficie per renderli ancora più gustosi. Mai come in questo caso le varianti si sprecano. Se questa è la versione più semplice che si possa realizzare, ottimi sono i pomodori al forno gratinati, ovvero spolverati con pangrattato e parmigiano grattugiato pronti a dare vita ad una stuzzicante crosticina. I pomodori al forno con mozzarella – o alla caprese – hanno invece una deliziosa copertura filante. Ripieni alla pugliese, meritano sicuramente l’assaggio.

Se i pomodori sono in stagione provate queste ricette: