Pomodori farciti con polpo

1 Aprile 2020
di Maria De La Paz

Ingredienti per 8 persone

Preparazione Pomodori farciti con polpo

  1. Mettete a bollire in una pentola abbondante acqua. Intanto, lavate e incidete con una croce la base dei pomodori. Tuffateli nell’acqua in ebollizione, tirandoli fuori al massimo dopo un minuto, quindi scolateli delicatamente e trasferiteli subito in una ciotola con acqua e cubetti di ghiaccio. Tirate la pelle dei pomodori, che verrà via molto facilmente. Tenete da parte.
  2. Passate al ripieno: immergete il polpo in una pentola piena d’acqua, profumata con sedano, cipolla e qualche gambo di prezzemolo. Portate sul fuoco e lasciate cuocere per circa due ore, quindi scolate il polpo e fate intiepidire. Levate il beccuccio nero.
  3. Pelate la melanzana, tagliatela a dadini e rosolatela in padella con un filo d’olio extravergine, aglio, sale e pepe a piacere. Una volta dorata, eliminate l’aglio e lasciate raffreddare. Riducete il polpo a dadini e mettetelo in una ciotola con la dadolata di melanzana, un ciuffo di basilico tritato, olive, capperi e la scorza del limone. Aggiustate di sale.
  4. Asportate la calotta dei pomodori conservandola, svuotateli dai semi e riempiteli con la farcitura di polpo.

Richiudete e serviteli, a piacere, con un po’ di pesto e qualche fogliolina di basilico.