Pomodori ripieni di pane: in Toscana li fanno così

4 Agosto 2020

Ingredienti per 4 persone

I pomodori ripieni di pane sono un antipasto tipico della cucina regionale toscana. I pomodori ripieni di pane sono una ricetta semplice e genuina che si prepara con pochi e semplici ingredienti: pomodori ramati, pane (meglio se toscano ), cipolla, uova e basilico fresco. I nostri pomodori ripieni di pane, ispirati dalla tradizione popolare toscana, sono ideali da preparare per chi segue una dieta vegetariana o privi di latticini, in quanto non contengono formaggi. Se preferite, tuttavia, potete aggiungere al ripieno di pane, cipolla e pomodoro qualche cucchiaio di pecorino semi stagionato grattugiato. Potete preparare in anticipo i pomodori ripieni di pane e cuocerli poco prima di servirli, oppure cuocerli in anticipo in quanto sono ottimi anche tiepidi o freddi. Per una variante più ricca, potete aggiungere delle verdure cotte in padella al ripieno.

Preparazione Pomodori ripieni di pane

  1. Tagliate la parte superiore dei pomodori e scavate la polpa con un cucchiaino; salate leggermente i pomodori e lasciateli scolare capovolti su carta da cucina.
  2. Trasferite la polpa dei pomodori in una ciotola capiente e schiacciate con una forchetta; aggiungete un pizzico di sale, qualche cucchiaio di olio e unite il pane tagliato a dadini. Mescolate bene e fate riposare almeno mezz’ora.
  3. Aggiungete la cipolla tritata finemente, qualche foglia di basilico tritata e le uova. Mescolate bene il composto fino a renderlo omogeneo; unite a piacere altro sale, olio e pepe.
  4. Farcite i pomodori con il ripieno di pane, trasferiteli in una pirofila leggermente oliata e ricopriteli con la parte superiore. Cuocete i pomodori ripieni nel forno preriscaldato a 200°C per circa 35 – 40 minuti, o finché sono ben cotti.

Variante Pomodori ripieni di pane

Aggiungete al ripieno del formaggio grattugiato

I Video di Agrodolce: Cranberry cooler