Home Ricette Dolci Dolci da Forno Porridge al forno: ecco la ricetta

Porridge al forno: ecco la ricetta

Variante della classica colazione proteica, il porridge al forno è ancora più ricco ed allettante: perfetto per chi pratica regolarmente sport.

di Roberta Favazzo

Il porridge al forno è un’opzione fit, sana ed appagante per la colazione di studenti e sportivi, ma anche semplicemente di chi vuole introdurre nel proprio organismo un adeguato apporto proteico. Realizzato con una manciata di ingredienti sani, questa ricetta facile si realizza super facilmente, riunendo tutti gli ingredienti in una teglia e mettendoli a cuocere in forno fino a cottura. Ecco cosa serve e come procedere.

Ingredienti per 5 persone

  • 40
  • 330 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Porridge al forno

  1. Versate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e mescolateli bene.

  2. Trasferiteli in una teglia unta con poco olio e livellate bene. Fate cuocere per 35 minuti in forno caldo a 180°C  (o fino a quando il centro del porridge appare sodo). Fate raffreddare per 5 minuti prima di gustare.

Come fare il porridge al forno?

Come avrete constatato, fare il porridge al forno è semplicissimo, e non richiede alcuna preventiva cottura dell’avena. Questa viene mescolata con il resto degli ingredienti e cuoce direttamente in forno, senza dover sporcare utensili come pentolini e tazze. Una volta pronto, si consiglia di fare raffreddare il porridge affinché assuma una consistenza soda e pratica da catturare con il cucchiaino.

Come si fa il porridge al microonde?

Per realizzare un comune porridge al microonde non avrete bisogno che di un paio di ingredienti e di una ciotola adatta. Versate il latte sull’avena, coprite con un coperchio e fate scaldare nel microonde per 60 secondi a 800 watt. Prelevate dal microonde, mescolate, unite del latte a piacere o qualche aroma, quindi coprite nuovamente e rimettete dentro impostando la temperatura massima per 30-60 secondi.

Variante Porridge al forno

Il porridge al forno fit si può aromatizzare con cannella o altre spezie, oppure arricchire con del cioccolato fondente tritato. Se avete dell’avena in casa ecco alcune ricette per voi: