Home Ricette Dolci Dolci al Cucchiaio Porridge bowl con frutti rossi

Porridge bowl con frutti rossi

La porridge bowl con frutti rossi è una preparazione perfetta per la colazione degli sportivi e degli studenti: ricca di proteine, ecco come si prepara.

di Roberta Favazzo

La porridge bowl con frutti rossi è una proposta deliziosa e super appagante per la colazione. Proprio quello che ci vuole per affrontare una lunga giornata di impegni scolatici o lavorativi ai quali si aggiunge l’attività fisica. Già, perché la porridge bowl con frutti rossi si caratterizza per il notevole apporto proteico, ottenuto grazie all’aggiunta delle proteine in polvere oltre che alla scelta di determinati ingredienti cari all’alimentazione degli sportivi.

Ingredienti per 1 persona

  • 25
  • 165 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Porridge bowl con frutti rossi

  1. Versate in un pentolino il latte di mandorla e lo sciroppo di agave.

  2. Quando il latte di mandorla inizia a bollire, versate i fiocchi d’avena e mescolate fin da subito.

  3. Fate cuocere per circa 6 minuti a fuoco basso, controllando che i fiocchi non si attacchino sul fondo, quindi unite le proteine in polvere. Fate cuocere ancora, fino a quando il composto si sarà addensato e avrà assunto una consistenza cremosa.

Trasferite, quindi, in una bowl e coprite con i frutti rossi e le mandorle: gustate.

Varianti della porridge bowl

Le varianti della preparazione sono tantissime: vale la pena provarle tutte, a iniziare dalla bowl con crema pistacchio, uno dei tanti topping proteici che è possibile reperire in commercio. C’è anche l’overnight porridge al caffè, ideale per chi al mattino non riesce a rinunciare alla propria dose di caffeina. Un cenno meritano, infine, la porridge bowl al cioccolato e quella al burro di arachidi, entrambe popolari variazioni sul tema.

Come conservare la porridge bowl

Se dovesse avanzare, fate raffreddare completamente il porridge e trasferitelo in un contenitore ermetico. Fatto questo, potete conservarlo in frigorifero per un massimo di 5 giorni o potete anche congelarlo all’occorrenza, in questo caso dura circa 3 mesi. Quando sarete pronti per gustarlo, fatelo riscaldare nel microonde finché non avrà riassunto la sua iniziale consistenza cremosa.

Variante Porridge bowl con frutti rossi

Potete usare al posto del latte di mandorla quello di avena, e al posto delle proteine alla vaniglia quelle al caramello. Se cercate delle ricette fit ecco le nostre proposte: