Home Ricette Dolci Portafoglio di albicocche

Portafoglio di albicocche

I portafogli di albicocche sono dei dolci vegani perfetti per la merenda e la colazione: ecco come si preparano

di community di Agrodolce

Il portafoglio di albicocche è un dolce vegano che si realizza in pochi passaggi. La pianta dell’albicocco è originaria della Cina e appartiene alla famiglia delle Rosaceae. Dall’Oriente si diffuse in Armenia e, in seguito alla conquista romana, l’albicocca venne introdotta in tutta Europa con il nome di “mela armena”.

Ingredienti per 4 persone

  • 50
  • 340 cal x 100g
  • media

Preparazione Portafoglio di albicocche

  1. Mettete la farina in una ciotola e versate al suo interno l’acqua, metà dello zucchero, l’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.

  2. Iniziate a impastare nella ciotola, poi trasferite l’impasto sulla spianatoia e continuate a lavorarlo fino a ottenere un panetto elastico e consistente.

  3. Quando l’impasto sarà diventato liscio e sodo, riversatelo in una ciotola, copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare.

  4. Lavate le albicocche, poi servendoci di un coltello tagliatele in otto spicchi ed eliminate il nocciolo.

  5. Trasferite gli spicchi di albicocche in una ciotola e incorporate lo zucchero e le foglie di menta. Mescolate il tutto con un cucchiaio e proseguite fino ad amalgamare il composto.

  6. Triturate le mandorle grossolanamente e aggiungetele agli altri ingredienti. Spremete un limone e versate anche il succo nella ciotola.

  7. Trasferite il panetto sulla spianatoia, spolverata con una manciata di farina. Appiattatelo prima con i polpastrelli e, poi, con il mattarello stendete la pasta fino a ottenere una sfoglia rettangolare piuttosto sottile, di circa mezzo centimetro.

  8. Versate sul rettangolo di pasta le albicocche condite e stendetele con un cucchiaio, lasciando nella ciotola il succo delle albicocche, che utilizzeremo in seguito.

  9. Iniziate a chiudere il portafoglio, sollevando i due lembi di pasta esterna e, poi, delicatamente sovrapponeteli.

  10. Ripiegate anche le estremità finali del rotolo, continuando a pressare con le dita.

  11. Sigillate i bordi della sfoglia, in modo da racchiudere bene il ripieno. Procedete facendo ulteriore pressione con i polpastrelli.

  12. Terminate la procedura, trasferendo i portafogli ripieni e sigillati in una teglia foderata con carta forno.

  13. Spennellate la superficie di ogni fagottino con il succo delle albicocche lasciato da parte. Infornate a 200°C per 25 minuti. Trascorso il tempo di cottura, estraete la teglia dal forno, spolverate con lo zucchero a velo e decorate con qualche ciuffo di menta.