Provola affumicata fritta

12 Febbraio 2020

Ingredienti per 4 persone

La provola affumicata fritta è  ricetta facile e veloce ma dalla sfiziosità assicurata. È perfetta da servire come antipasto o come finger food se dovete organizzare aperitivi informali. Per questa preparazione avete bisogno di una manciata di ingredienti, ovviamente di ottima qualità. Il segreto del suo successo sta sul contrasto tra la crosta dorata e croccante e l’interno irresistibilmente filante, che sul sapore inconfondibile della scamorza affumicata. Per un risultato più pratico potete optare per dei bocconcini di scamorza fritti: in caso contrario dovrete tagliare la provola affumicata a pezzi della stessa forma e spessore. Ma soprattutto eliminare tutto il siero dalla provola. Per questa operazione ricavate cubetti di provola e lasciateli in un colapasta per almeno 5 ore, ovviamente se la temperatura esterna è calda ricordate di riporre il colapasta nel frigorifero. Una cosa è certa: questa provola affumicata impanata e fritta piace a tutti, bambini compresi: inseritela senza timore in un qualsiasi menù o buffet che sia, andrà a ruba.

Preparazione Provola affumicata fritta

  1. Versate in un piatto le uova. Unite il latte, un pizzico di sale e pepe e mescolate bene con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo. In un piatto piano versate, invece, della farina 00 setacciata e in un altro il pangrattato.
  2. Tagliate la provola affumicata a pezzi o in alternativa utilizzate dei bocconcini di scamorza. Versate in una padella abbondante olio di semi di mais.
  3. Accendete la fiamma e fate scaldare bene, quindi passate la provola prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Se necessario ripetete l’operazione, ma ricordate si scrollare via il pangrattato in eccesso.
  4. Adesso adagiate la provola impanata dentro la padella e fate friggere fino a completa doratura. Scolate in un piatto rivestito di carta assorbente da cucina e gustate subito.

Variante Provola affumicata fritta

Potete unire alla panatura del peperoncino per ravvivare il sapore, o sostituire il pangrattato con della farina di mais, per un risultato ancora più croccante.

I Video di Agrodolce: Frittelle di zucchine