Home Ricette Secondi piatti Purè con carne al forno

Purè con carne al forno

Un modo sfizioso ed originale per servire il classico purè di patate: perché non accoppiarlo con la carne al forno?

di Roberta Favazzo

Purè con carne al forno: se siete in cerca di una ricetta che abbia come protagonisti la carne macinata con il purè di patate, abbiamo la soluzione che fa per voi. Un appagante secondo che si presta ad essere consumato come piatto unico e che si può portare in tavola in occasione della cena o di una scampagnata. Una ricetta originale rispetto al solito che catturerà l’attenzione di tutti i commensali e che piacerà molto anche ai bimbi.

Ingredienti per 6 persone

  • 60
  • 180 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Purè con carne al forno

  1. Preriscaldate il forno a 180°C. In una pentola media, fate lessate le patate con 1 cucchiaino di sale, fino a quando saranno tenere. Passatele con uno schiacciapatate fino ad ottenere un purè. Unite un cucchiaio abbondante di burro ed il latte ed amalgamate bene. Tenete da parte.

  2. Condite la carne con la cipolla e la carota sminuzzate, il pepe, l’aglio, l’origano, il sale e il pepe. Versate in una padella media dell’olio e fate scaldare a fuoco medio. Aggiungete la carne e fatela cuocere fino a doratura. Unite la salsa di pomodoro e fate cuocere fino a quando si sarà addensata.

  3. Assemblate il piatto: distribuite uno strato di purè di patate sul fondo di una teglia unta di olio. Unite un secondo strato con tutta la carne macinata cotta e completate con la mozzarella tagliata a cubetti.

  4. Stendete la parte rimasta del purè di patate e coprite con dei fiocchetti di burro rimasto. Fate cuocere per circa 15-20 minuti.

Purè, con cosa abbinarlo

Il purè di patate è un contorno semplice e versatile, i cui abbinamenti in cucina sono innumerevoli e tutti soddisfacenti. Ad esempio, potete servirlo insieme ad una cotoletta o una bistecca ai ferri, al pesce cotto in umido, al pollo cotto al forno o fritto in padella. Potete anche associarlo ad un mix di formaggi freschi, o ancora alle uova, non importa che siano fritte, cotte in camicia o a la coque.

Come conservare il purè con carne al forno

Nonostante sia tanto appetitoso, può accadere che il piatto avanzi. Cosa fare in questo caso? Il modo migliore per conservare il purè di patate con carne al forno consiste nel porlo in un contenitore a chiusura ermetica. Fatto questo, potete trasferire il tutto nel frigorifero, dove si mantiene al meglio per 3 giorni circa. In alternativa potete anche congelarlo. In questo caso può restare in freezer per un mese circa.

Variante Purè con carne al forno

Provate il tortino di patate e carne macinata al forno racchiuso, in questo caso, in un guscio di friabile pasta sfoglia. Se cercate ricette simili ecco qualche pasticcio: