Quadrotti al limone, un dolce finger food

14 Agosto 2020

Ingredienti per 6 persone

I quadrotti al limone sono deliziosi dolcetti formati da una base al burro e una crema al limone. Sono freschi e perfetti per la merenda, da accompagnare ad una tazza di tè o anche come fine pasto. Li potrete avere pronti da servire in meno di un’ora in quanto la crema cuoce direttamente in forno e andranno solamente fatti raffreddare. L’aroma e il gusto del limone sono i protagonisti di questo dolce: sceglieteli possibilmente biologici e non trattati, la scorza aggiunta alla base crea un filo conduttore con la crema ricca di succo; così sono già buoni, ma volendo si possono arricchire con lamponi anche nella crema o altra frutta, come i mirtilli. Per un tocco in più, candite le scorzette di limone prima di utilizzarle come guarnizione, aggiungete qualche fogliolina di menta fresca e otterrete un dessert perfetto.

Preparazione Quadrotti al limone

  1. Iniziate a preparare la base dei quadrotti impastando a mano il burro tagliato a pezzetti con 250 grammi di farina, 60 grammi di zucchero e la scorza grattugiata di un limone. Ottenete una consistenza granulosa e disponetela in una teglia rivestita di carta forno, livellate bene e infornate in forno già caldo a 190° C per 15 minuti.
  2. Nel frattempo preparate la crema: in una terrina rompete le uova e iniziate a sbatterle, aggiungete il succo di limone, i 50 grammi di farina e i 200 grammi di zucchero rimasti; mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Prelevate la base dal forno, versateci sopra la crema e riponete in forno per altri 20 minuti circa.
  4. Togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddare; tagliate a quadrotti uguali e guarnite con lamponi, scorza di limone e zucchero a velo.

Servite i quadrotti con una tazza di tè o per colazione.

I Video di Agrodolce: Biancomangiare