Quadrotti Pasquali al profumo di arancio con crema di ricotta

11 Aprile 2020
di Natalia Cattelani

Ingredienti

Preparazione Quadrotti Pasquali al profumo di arancio con crema di ricotta

  1. Preparate la base: montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, fino a quando non saranno gonfie e spumose (serviranno almeno 10 minuti). Unite la farina setacciata con il lievito e la fecola e versate il composto in una teglia da forno da 35×25 cm. Cuocete a 170°C per 10 minuti, poi sfornate e coprite con un foglio di carta da forno, per contenere l’umidità. Fate raffreddare.
  2. Nel frattempo preparate lo sciroppo scaldando l’acqua con lo zucchero, il succo d’arancia e la scorza e lasciando bollire il tutto per un paio di minuti.
  3. Preparate la crema: setacciate la ricotta, unite il mascarpone e lo zucchero a velo e rendete il composto cremoso. Ora potete comporre il dolce.
  4. Tagliate la base di pasta in tre fette uguali, inumidite con lo sciroppo, stendete la crema in modo uniforme e sovrapponete un altro strato di pasta. Farcite il secondo strato e finite con la base, che inumidirete leggermente con lo sciroppo. Mettete in congelatore per un paio d’ore.

Prima del servizio togliete il dolce dal freezer, tagliate le porzioni e decorate con scaglie di cioccolato bianco e ovetti leggermente intinti nel cioccolato fuso.

I Video di Agrodolce: Crostone con roast beef